servizi

Impianto fotovoltaico: come si accumula l’energia?

Sei tra coloro che amerebbero avere un impianto fotovoltaico, ma non hanno ancora capito se può essere davvero utile? Se pensi che possono essere utilizzati solo se c’è il sole, non è così, perché ovviamente l’energia ricavata dal sole va immagazzinata e poi utilizzata quando serve.

Ecco perché ci sono delle batterie per fotovoltaico che accumulano appunto l’energia generata in eccesso dai pannelli: una volta stoccata, questa energia può essere utilizzata quando ti serve, ad esempio di notte.

L’uso delle batterie per fotovoltaico ti garantisce quindi un risparmio ancora maggiore, si parla del 70%, attraverso l’ottimizzazione dell’autoconsumo e riducendo notevolmente il prelievo di elettricità della rete.

Le batterie sono dunque il sistema di accumulo che permette di conservare l’energia prodotta in eccesso senza doverla riversare nella rete nazionale, pratica diffusa appunto per non sprecare energia.

Se quindi si è trovato il modo di accumulare a casa l’energia prodotta, le batterie si caricheranno e verranno utilizzate quando ad esempio la produzione energetica sarà più bassa.

Questo metodo fa sì che un impianto fotovoltaico a casa propria abbia davvero un senso, e che venga sfruttato maggiormente, senza dover dipendere dalla rete nazionale e permettendo così un autoconsumo. È praticamente il futuro della produzione autonoma di energia.

Se installi un sistema di accumulo, l’energia prodotta durante il giorno dai pannelli solari viene immagazzinata e rilasciata nelle ore dove l’utilizzo è maggiore.

Inoltre se installi delle batterie per accumulare energia prodotta dall’impianto fotovoltaico, abbatti i costi per l’energia, aumenti il valore dell’edificio, puoi usufruire di incentivi e detrazioni, hai maggiore autonomia energetica e, non da ultimo, inquini molto meno.

Per rendere efficiente al massimo il proprio impianto fotovoltaico è raccomandato diluire nell’arco della giornata l’utilizzo dell’energia accumulata, soprattutto nelle ore serali e notturne. 

Potrebbe piacerti...